Mary

/ Poltrona Relax /


Larghezza seduta
52 cm -
Altezza seduta
48 cm -
Profondità seduta
49 cm -
Peso senza carrello
55 kg -
Peso con carrello
58 kg -
Posizione chiusa (L x H x P)
75x110x80 cm -
Posizione aperta (L x P)
75x160 cm

La poltrona di design Mary vanta uno schienale alto ed ergonomico, progettato per accogliere con praticità l’utilizzatore che potrà beneficiare di un comfort straordinario e di momenti di relax ineguagliabili. I braccioli leggermente più alti rispetto ad altri modelli sul mercato permettono un appoggio delle braccia più sostenuto e avvolgente; inoltre rappresentano anche un ulteriore aiuto nelle operazioni di sollevamento e di seduta.

Le dimensioni della poltrona sono standard, la larghezza è di circa cm.75 misura che permette di trasferire la poltrona da una stanza all’altra considerando che la larghezza normale delle porte è di cm.80. Lo schienale oltre ad essere morbido ha una altezza importante per permettere di appoggiare tutta la schiena, testa compresa. Il cuscino incluso permette di ottimizzare il posizionamento della testa a seconda dell’utilizzo della poltrona.

Il meccanismo della poltrona è alzapersona a due motori, il che rende il movimento dello schienale indipendente da quello del relax e del sollevamento, permettendo di scegliere un’infinita possibilità di posizionamenti della poltrona a seconda dei vari utilizzi e delle esigenze dell’utilizzatore finale.

 

Caratteristiche tecniche 
1. La portata della poltrona è di 110 kg.
2. Lo schienale è estraibile per facilitare le operazioni di stoccaggio, trasporto e consegna.
3. Copri braccioli con tasche porta oggetti e cuscino testa inclusi.
4. Opzione su richiesta: kit batteria al litio per beneficiare di tutto il comfort della poltrona anche lontano da prese di corrente.
5. Opzione su richiesta: è applicabile il carrellino con ruote per lo spostamento della poltrona, azionabile tramite unico comando.
6. L’alimentatore ha la presa di corrente a parete, così da poter essere posizionato distante dalla poltrona evitando rischi elettrici e influenze dei campi elettromagnetici generati dallo stesso. L’ alimentatore su richiesta ha la possibilità di essere collegato alla rete elettrica anche tramite cavo in sostituzione della presa a parete per far fronte a esigenze particolari.